torta al cioccolato

Ricetta Torta al cioccolato

La torta al cioccolato è una delle ricette più golose per tutta la famiglia, un prodotto amato da tutti, dato che il cioccolato è un ingrediente saporito e universalmente apprezzato. Non solo: la torta al cioccolato è anche abbastanza semplice da realizzare e molto economica dati i suoi ingredienti, e questo la rende una preparazione adatta per ogni giorno, dalle occasioni quotidiane a quelle speciali, magari arricchita con frutta, crema o panna.

Deliziosa per la colazione e saporita anche come merenda per i bambini, la torta al cioccolato è un dolce davvero famoso e diffuso, e ora ne vedremo la ricetta.
Come abbiamo detto la ricetta è semplice e veloce, ed in soli venti minuti di preparazione e circa cinquanta di cottura potrete avere una torta deliziosa, semplice ma gustosa, per tutti i giorni.
Per una torta dovete innanzitutto procurarvi i seguenti ingredienti: 160 grammi di farina 00, 180 grammi di zucchero, 200 grammi di burro (da usare a temperatura ambiente), 100 grammi di cicciotto fondente, 50 grammi di cacao amaro, sei uova da usare a temperatura ambiente, lievito per dolci (una bustina), un pizzico di sale.

Per cominciare, dovete montare il burro assieme allo zucchero. Vi consigliamo, per facilità di preparazione, di lasciare ammorbidire il burro a temperatura ambiente per circa un’ora, quindi di metterlo nella ciotola della planetaria o in una ciotola capiente, se volete usare le fruste elettriche, e di procedere così alla lavorazione.
Burro e zucchero devono essere montati fino al momento in cui si ottenga un composto omogeneo e cremoso.

A questo punto passiamo al secondo passaggio: le uova (lasciate a temperatura ambiente) vanno sgusciate in una ciotola a parte. Fate sempre molta attenzione che non rimangano delle parti del guscio dentro la ciotola o potrebbero diventare pericolose.
A questo punto le uova vanno unite al burro montato con lo zucchero, lasciando incorporare man mano le uova prima di aggiungerne altre.
Dopo di che, setacciate assieme farina, lievito, cacao amaro.

In un pentolino a bagnomaria, fate sciogliere l’etto di cioccolato fondente, oppure se volete fare più velocemente usate un microonde a bassa potenza.
Infine, una volta che il composto delle uova e del burro sarà montato, fate incorporare anche il cioccolato fuso e il pizzico di sale.
Procedete a montare il tutto, dal basso verso l’alto. A questo punto della lavorazione potete unire farina, cacao e lievito che avrete già setacciato, poco alla volta e sempre procedendo a mescolare dal basso all’alto.

Intanto imburrate uno stampo da 24 cm di diametro, metteteci il composto della torta. Accendete il forno a 170 gradi e quando la temperatura è raggiunta, mettetevi la torta che dovrà rimanerci almeno cinquanta minuti.

Se invece volete infornare nel forno in modalità ventilato, impostate la temperatura a 160 gradi.
La torta è pronta quando, inserendo uno stecchino di legno, esso è asciutto: se non lo è, attendete ancora qualche minuto e rifate la prova.
Sfornata la torta, lasciatela risposare dieci minuti prima di servire e poi potrete decorare a scelta con dello zucchero a velo.

Ti potrebbe interessare anche