pasta con sugo ai funghi secchi

Pasta con sugo ai funghi secchi

La pasta è un ottimo primo piatto, ma ci sono alcuni condimenti che la rendono ideale anche come piatto unico. Per esempio la pasta al sugo con i funghi secchi è un’idea di piatto unico invernale perfetto: saporita, nutriente, gustosa, unisce il sapore del sugo al pomodoro con il tocco inconfondibile dei porcini!

La pasta al sugo con i funghi secchi andrebbe preferibilmente preparata con la pasta all’uovo, tagliatelle, ma vanno bene anche le pappardelle. Si tratta di un primo ricco di sapore e di gusto che sicuramente appassionerà con i suoi sapori del bosco.

Quello che vi serve per una ricetta per 4 persone sono 400 grammi di pasta, 40 grammi di funghi secchi porcini, quattro etti di pomodori pelati, olio extravergine di oliva, sale, aglio, prezzemolo, peperoncino e zucchero quanto bastano. Il peperoncino è ovviamente un optional, per chi lo gradisce.

Per prima cosa preparate il sugo: spellate lo spicchio di aglio, schiacciatelo con il lato del coltello e tritatelo in modo molto fine.

In una padella di ferro o antiaderente preparate il sugo. Mettete quattro cucchiai di olio extravergine di oliva, quindi l’aglio e se volete il peperoncino, mettetelo adesso. Quindi lasciate soffriggere un attimo per far sì che prenda bene il gusto deciso dell’aglio.

A questo punto, preparate i pomodori pelati, spezzettandoli in modo irregolare, e aggiungeteli al soffritto. Regolate con il sale secondo il vostro gusto, quindi un pizzico di gusto per addolcire e regolare l’acidità. Fate cuocere la salsa per cinque minuti.

È il momento di preparare i funghi. Mettete e bagno i funghi per dieci minuti: per risparmiare tempo, fatelo prima di preparare il sugo. Metteteli a bagno in acqua calda. Quindi sgocciolateli bene e filtrate l’acqua dell’ammollo. Tritate in maniera abbastanza grossolana i funghi porcini.

A questo punto non resta che unire i funghi al sugo. Per dare il sapore dei funghi, aggiungete al sugo di pomodoro anche un mestolo della loro acqua di ammollo, filtrata.

La cottura deve proseguire per circa dieci minuti o un quarto d’ora al massimo, a fuoco intenso.

A questo punto fate bollire una pentola di acqua salata. Gettate, quando l’acqua bolle, 4 etti di pasta. Scolatela al dente e mettetela direttamente nella pentola dove è cotto il sugo, quindi mescolate bene, aggiungendo il prezzemolo se vi piace. Servite la pasta al sugo con i funghi secchi ben calda; buon appetito.

 

Ti potrebbe interessare anche